UNINDUSTRIA REGGIO EMILIA ASSEGNA A IMA GROUP IL PREMIO ITALIANO MECCATRONICA 2017


REGGIO EMILIA 14 DICEMBRE 2017 Il Presidente di Unindustria Reggio Emilia Mauro Severi e il Presidente del Club della Meccatronica Maurizio Brevini hanno consegnato l’undicesima edizione del Premio Italiano Meccatronica a Ima Group, multinazionale con sede a Bologna che progetta e realizza macchine per il packaging.

Il Comitato Scientifico del Premio, organizzato e promosso da Unindustria Reggio Emilia in collaborazione con il Club Meccatronica, ha indicato Ima Group per aver adottato soluzioni meccatroniche, che hanno permesso lo sviluppo di prodotti innovativi tali da determinare vantaggi competitivi distintivi sui mercati internazionali: “per il ruolo di leadership raggiunto a livello mondiale nel settore delle macchine automatiche per il processo e il confezionamento di prodotti farmaceutici, cosmetici, alimentari, tè e caffè. All’interno della cosiddetta “packaging valley” – in cui l’Emilia-Romagna ha un ruolo di assoluto rilievo – Ima è riuscita a realizzare una rilevante crescita a livello internazionale divenendo un gruppo multinazionale grazie a costanti investimenti in ricerca ed innovazione tecnologica.
Per aver dato vita ad Ima Digital una struttura creata per diffondere le tecnologie digitali più avanzate che caratterizzano l’Industria 4.0 a livello di prodotti, fornitori e processi aziendali”.

La Giuria ha inoltre assegnato un riconoscimento alla startup più innovativa del 2017: Movendo Technology (Genova), azienda biomedicale che, partendo dal know-how tecnologico sviluppato in più di dieci anni di ricerca dell’Istituto Italiano di Tecnologia, ha ideato strumenti riabilitativi e diagnostici efficaci e di facile utilizzo. I macchinari si distinguono per l’utilizzo della più avanzata tecnologia robotica messa a servizio del paziente per il miglioramento della qualità del trattamento offerto.

Il Comitato Scientifico, presieduto da Mauro Severi, Presidente Unindustria Reggio Emilia, è composto da: Maurizio Brevini, Presidente Club Meccatronica, Luca De Biase, Caporedattore Nòva 24 – Il Sole 24 Ore, Cesare Fantuzzi, Docente Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Enzo Rullani, Docente Venice International University e Auro Palomba, Presidente di Community Group, come segretario.

La cerimonia di premiazione si è svolta in occasione dell’Assemblea di fine anno di Unindustria Reggio Emilia L’impresa come “infrastruttura” sociale.

Ima Group, fondata nel 1961 a Bologna nel cuore della packaging valley, è leader mondiale nella progettazione e produzione di macchine automatiche per il processo e il confezionamento di prodotti farmaceutici, cosmetici, alimentari, tè e caffè.
Quotata alla Borsa di Milano dal 1995, è nel segmento Star dal 2001.
Il gruppo conta circa 5.500 dipendenti, ha oltre 1000 brevetti ed è presente con stabilimenti di produzione e un’ampia rete commerciale in 80 paesi.

Le altre aziende finaliste, selezionate con la collaborazione di Nòva24 – Il Sole 24 Ore, media partner dell’iniziativa, sono: Custom (Parma) – soluzioni di stampa e scansione, Porta Solutions (Brescia) – macchine utensili, Sgariboldi (Lodi) – carri miscelatori e Sormec (Trapani) – gru marine e offshore.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet