TANTA EMILIA ROMAGNA AI PREMI SMAU 2017 PER L’INNOVAZIONE DIGITALE


BOLOGNA 30 OTTOBRE 2017 Oltre alla bolognese Bonfiglioli che era stata premiata anche nel 2016 i premi SMAU per l’innovazione assegnati a Milano durante la fiera sono andati a premiare diverse eccellenze emiliano romagnole.
Su settantasei casi di successo, esperienze di imprese e pubbliche amministrazioni che nei settori più diversi dall’agrifood al manifatturiero, dalla sanità al turismo e tanto altro, mostrano come sia possibile innovare con il digitale e tracciare nuove rotte la bandiera ER svetta su xx.
Le altre sono: la bolognese Ducati, la bolognese Piquadro, la Regione ER per il progetto WiFi , la piacentina Caffè Musetti, Tetra Park, la romagnola Amadori, Coop Alleanza 3.0 ,Federmoda CNA.

Nello specifico Piquadro, storica azienda di pelletteria è alla ricerca continua di innovazioni: dopo il lancio di una linea di prodotti che integra la tecnologia IoT all’interno di cartelle, zaini e valigie, l’azienda ha lanciato nel 2017 Mystartup Funding Program, un programma di open innovation con il quale Piquadro intende promuovere l’innovazione, la creatività e l’intraprendenza attraverso un processo competitivo finalizzato a premiare progetti di business originali nell’area della tecnologia applicata all’industria della valigeria e dell’accessorio moda.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet