Studenti protagonisti all’azienda Moss di Reggio Emilia. Iniziativa inserita nel Pmi Day – Industriamoci,


REGGIO EMILIA 28 NOVEMBRE 2017 due classi della scuola media Einstein di Reggio Emilia hanno visitato Moss, azienda reggiana che opera nel campo della produzione e vendita di macchinari per la decorazione di contenitori in plastica.
L’iniziativa si inserisce nell’ottava edizione del Pmi Day – Industriamoci, iniziativa organizzata dalla Piccola Industria di Confindustria, in collaborazione con Unindustria Reggio Emilia.

“Moss anche quest’anno ha aderito all’iniziativa con entusiasmo – spiega la titolare Daniela Fantozzi, che ha accolto i ragazzi – e abbiamo fatto confrontare le classi con diverse figure attive all’interno della nostra realtà industriale.
Gli studenti inoltre hanno avuto modo di visionare tutti i reparti produttivi, compresi l’ufficio della progettazione tecnica ed elettronica e il reparto di montaggio e collaudo. Le scolaresche hanno mostrato interesse sottoponendo domande e curiosità riguardo i processi aziendali, informandosi anche sui percorsi scolastici intrapresi dal personale con cui hanno avuto modo di relazionarsi.
Moss è rimasta pienamente soddisfatta dell’esperienza affrontata quest’anno e spera di aver contribuito con la propria partecipazione ad informare e formare i giovani ad intraprendere il giusto percorso scolastico per il loro futuro ingresso nel mondo del lavoro”.

L’impresa che ha sede in Louis Pasteur a Reggio Emilia, ha recentemente festeggiato i 50 anni di attività, fattura oltre 6 milioni di euro, di cui l’75% destinato all’export e occupa 34 dipendenti.
Moss è riconosciuta ed apprezzata a livello internazionale, vanta un largo e prestigioso portafoglio clienti, frutto di una visione coerente e dei professionisti che vi lavorano che portano il suo nome e quello di Reggio Emilia nel mondo.

PMI DAY – INDUSTRIAMOCI
Iniziativa organizzata dalla Piccola Industria di Confindustria, in collaborazione con 70 Associazioni del Sistema Confindustria tra cui Unindustria Reggio Emilia. A livello nazionale l’evento ha coinvolto 40mila partecipanti che hanno visitato oltre 950 imprese che hanno aderito all’iniziativa.
Con questo appuntamento che è negli anni fortemente cresciuto, studenti e insegnanti, ma anche giornalisti e amministratori locali, hanno l’opportunità di entrare nelle imprese del loro territorio e conoscere l’attività e l’impegno degli imprenditori e delle persone che vi lavorano.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet