SPENCER FORNISCE LE BARELLE PER LE OLIMPIADI DI RIO


parma 29 luglio 2016 Spencer, azienda parmigiana specializzata nella produzione di presidi medicali per l’emergenza, anche quest’anno fornirà al Comitato Olimpico barelle, tavole spinali, barellini e basket da trasporto per gli operatori sanitari che dovranno occuparsi degli atleti e della loro incolumità alle Olimpiadi di Rio 2016.
L’azienda, la cui sede è a Collecchio, ha distributori e filiali nei 5 continenti e 130 dipendenti che generano un fatturato annuale attorno ai 15 milioni di euro.
Spenser ha partecipato con le sue forniture alle Olimpiadi per sistemi di evacuazione, sanitari e di trasporto degli sportivi infortunati da Atene 2004, e da allora ricorda con orgoglio di “non aver saltato nessuna edizione, includendo le olimpiadi invernali di Torino 2006 e Sochi 2014”. Fondata nel 1989 da Luigi Cesare Pizzi Spadoni, investe il 12% del suo fatturato in ricerca e sviluppo.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet