Sidam si e’ aggiudicata il Premio “Imprese per Innovazione” di Confindustria


MIRANDOLA 29 MAGGIO 2017 Sidam – societa’ del gruppo Synopo, con sede a Mirandola guidata da Carlo Bonomi e attiva nella produzione di dispositivi medici monouso destinati a sale operatorie, cardiochirurgia, ostetricia-ginecologia, terapia intensiva e radiologia – si e’ aggiudicata il Premio “Imprese per Innovazione”, consegnato da Confindustria alle imprese che si sono distinte per avere investito con successo in Ricerca e Innovazione. La cerimonia di premiazione, spiega una nota, si e’ tenuta presso la sede di Confindustria a margine dell’incontro “L’innovazione scrive storie di successo”, durante il quale le societa’ partecipanti si sono confrontate sull’importanza della Ricerca e dell’Innovazione nelle proprie esperienze aziendali di successo. “Essere tra le societa’ premiate da Confindustria per gli investimenti in Ricerca e Sviluppo e’ per noi motivo di grande orgoglio e dimostra che il nostro costante impegno in questa direzione e’ riconosciuto tanto da annoverarci tra i casi di successo”, commenta Carlo Bonomi, Presidente di Sidam e del Gruppo Synopo. “Ogni anno investiamo, infatti, il 10% del nostro fatturato in progetti di R&D con l’obiettivo di sviluppare e produrre dispositivi innovativi capaci di rispondere alle necessita’ del mercato. Inoltre, a oggi, deteniamo 14 brevetti operativi in 19 Paesi e siamo attivi, attraverso la recente acquisizione di BTC Medical Europe, nella valorizzazione del distretto biomedicale di Mirandola, il secondo al mondo dopo quello di Minneapolis. Lo studio di nuove tecnologie e l’investimento nell’internazionalizzazione negli anni ci ha ricompensato permettendoci di crescere nonostante la crisi, per questo motivo vogliamo continuare a operare in questa direzione distinguendoci, insieme alle aziende oggi premiate, per l’eccellenza delle nostre bsoluzioni”, conclude Carlo Bonomi.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet