Sacmi cede a Robopac il ramo d’azienda legato all’automazione del fine linea


IMOLA 16 GENNAIO 2018 Il gruppo Sacmi di Imola (1,4 miliardi di fatturato) ha ceduto alla riminese Robopac (300 milioni di fatturato) il ramo d’azienda Sacmi Packaging legato all’automazione del fine linea (pallettizzazione e movimentazione) in particolare nei settori Tissue, Food, Home and Personal Care e Beverage.
Nascerà così nella ex Malaguti a CastelSanPietro (alle porte di Bologna) un polo specializzato.
Enrico Aureli che guida Robopac dopo la Come di Parma centra così un altro obiettivo verso la crescita di un Hub specializzato che crescere nel cuore della packaging valley emiliano romagnola.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet