Rinnovata per cinque anni la partnership tra Cosmoprof World Wide Bologna e Cosmetica Italia


BOLOGNA 3 FEBBRAIO 2017  E’ stata rinnovata per cinque anni la partnership tra Cosmoprof World Wide Bologna e Cosmetica Italia, l’associazione di Confindustria che riunisce circa 500 aziende cosmetiche italiane. L’accordo è stato firmato dal presidente e dal direttore della Fiera di Bologna, Franco Boni e Antonio Bruzzone, da un lato; e dal presidente di Cosmetica Italia, Fabio Rossello, e dal presidente di Cosmetica Italia Servizi, Fabio Franchina. L’obiettivo è una manifestazione sempre più internazionale.
    Nell’anno in cui sia Cosmoprof che Cosmetica Italia festeggiano i 50 anni, il rinnovo di quella che negli anni si è configurata come una vera e propria partnership – Cosmetica Italia affianca infatti Cosmoprof in tutte le edizioni della sua piattaforma internazionale, da Cosmoprof North America a Cosmoprof Asia, fino al recente accordo con la fiera ‘Iran Beauty & Clean’ di Teheran – vede nel 2017 un importante passo avanti: la partnership viene infatti rinnovata per cinque anni, in linea con il progetto ambizioso di sviluppo del quartiere fieristico di Bologna, finalizzato a una sempre più competitiva offerta degli spazi espositivi.
    “Siamo particolarmente felici di annunciare il rinnovo dell’accordo con Cosmetica Italia – ha detto Boni – Cosmoprof e Cosmetica Italia collaborano concretamente da anni per offrire alle imprese italiane della cosmesi sempre nuove opportunità di business, attraverso nuove iniziative, servizi aggiornati e attività promozionali innovative”. Boni ha poi sottolineato come “anche il ritorno alla collaborazione per il 2017 con Accademia del Profumo, iniziativa nata in seno all’associazione nazionale delle imprese cosmetiche, si inserisce in questo quadro di rafforzamento delle nostre relazioni”.
    Per Rossello, “in un momento di rare alleanze tra eccellenze italiane il fatto che l’Associazione di categoria del sistema cosmetico nazionale e una istituzione come BolognaFiere riescano assieme a rappresentare un settore fiorente per l’economia italiana e mondiale rappresenta un virtuosismo da ripetere in altre realtà. Non posso che essere orgoglioso di questo rinnovato accordo. Sincronizzati con la nuova dirigenza che ringrazio per l’attenzione riservata alla nostra partnership, lavoreremo assieme per fare in modo che Cosmoprof continui a rappresentare un paradigma di manifestazione unico al mondo”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet