REGIONE E UNIONCAMERE -R Deliziando verso il Canada Ultimi giorni per l’adesione


BOLOGNA 28 LUGLIO 2016 Nell’ambito del progetto regionale Deliziando per l’internazionalizzazione nel settore agro-alimentare, Unioncamere Emilia-Romagna promuove la partecipazione a una serie di attività che si svolgeranno il 28 e 29 novembre a Montréal in occasione del “Wine and Travel Roadshow”, organizzato dalla Camera di commercio italiana in Canada e rivolto al settore del vino e del turismo enologico.
Obiettivo dell’iniziativa, attraverso il binomio vino & territorio, è facilitare l’accesso e il radicamento delle cantine emiliano-romagnole in Québec, valorizzando strumenti quali il portale ideato dalla Camera canadese “Wine and Travel Italy” e i pacchetti turistici con destinazione Emilia-Romagna realizzati in partnership con Tours Chanteclerc, uno dei più importanti tour operator.
Il programma sarà attuato in partnership con APT Servizi e in collaborazione con la Camera di commercio italiana in Canada e la sua agenzia di importazione privata “Echo Vino”.

Saranno molteplici le azioni riservate agli imprenditori emiliano-romagnoli del comparto vitivinicolo interessati al mercato canadese, in particolare alla provincia del Québec per promuovere le cantine al trade del vino e del turismo, ai consumer, ai media e al target dei wine lover. Potranno partecipare fino a un massimo di 7 cantine regionali, selezionate in base all’ordine cronologico di arrivo della scheda di adesione e in considerazione anche della migliore rappresentatività provinciale.
Sono previste quattro tipologie di attività: b2b personalizzati con HORECA in occasione dell’evento di Montréal di fine novembre, e agenzie accreditate SAQ, con tour operator/agenzie viaggi, consumer e media dei settori selezionati; attività personalizzata di follow-up fino a marzo 2017; comunicazione mirata attraverso i social media e i blog del portale “Wine and Travel Italy”; attivazione abbonamento annuale “Gold” al portale “Wine and Travel Italy”.
Le tempistiche per aderire: invio delle schede di adesione debitamente compilate entro il 29 luglio alla Camera di commercio di Parma all’indirizzo:estero@pr.camcom.it conferma di partecipazione da parte delle cantine selezionate entro il 5 agosto; pagamento della quota (direttamente alla Camera di commercio italiana in Canada) entro il 26 agosto.
Per informazioni: Camera di commercio di Parma, Ufficio Promozione, e-mail:estero@pr.camcom.it; tel. 0521 210280 – 246; Unioncamere Emilia-Romagna: Paola Frabetti, tel. 051 6377019 e-mail:paola.frabetti@rer.camcom.it

PERCHE’ IL VINO
Il Canada è il sesto Paese importatore di vino al mondo (2,4 miliardi di dollari il valore di vino importato e 32,7 milioni le casse importate nel 2014) e il quinto mercato di esportazione per l’Italia (il 16,6% di vino rosso e l’11,8% di vino bianco consumati sono italiani). Un mercato previsto in crescita (+4,2% all’anno di vendita di vino e +7,8% il consumo per il 2018. In Québec in particolare, si consuma il 47% di tutto il vino rosso venduto in Canada; la media pro-capite è di 22 litri (contro quella nazionale di 15 litri). E’ in crescita (+10% l’importazione privata soprattutto utilizzata per il canale HO.RE.CA.) per un valore complessivo di 82 milioni di CAD nel 2015- Montréal: capitale dell’enogastronomica del Nord America, con oltre 6.000 ristoranti.
PERCHE’ IL TURISMO
L’Italia è al terzo posto tra i paesi europei e sesto al mondo quale meta preferita dai turisti nordamericani, copre quasi il 54% di tutto il mercato della provincia del Québec. Il turismo dell’esperienza legato al vino è un trend emergente degli ultimi anni e contrassegna tutte le stagioni dell’anno, in particolare l’autunno e la primavera, coinvolgendo 2,5 milioni di persone per un giro d’affari di oltre 15 milioni di euro.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet