Premiato in America il Centro protesi dell’Inail di Budrio


BOLOGNA 12 SETTEMBRE 2017 Premiato in America il Centro protesi dell’Inail di Budrio. Si è concluso l’Aopa World Congress”, evento che ha celebrato il centenario dell’associazione protesica americana e a cui il Centro Protesi è stato invitato come eccellenza internazionale. Nell’ultima giornata a Las Vegas, il premio “Thranhardt Award Lecture” è andato al lavoro scientifico firmato a quattro mani dagli ingegneri Andrea Cutti e Gennaro Verni del Centro Protesi Inail. “In questo lavoro – spiegano gli autori – abbiamo dimostrato che la simmetria del cammino dell’amputato cambia a seconda del livello di amputazione e a seconda della tipologia di componenti utilizzati nella protesi, fornendo così per la prima volta nella letteratura scientifica dei livelli di riferimento per progettare e valutare la riabilitazione dell’amputato”.
    ”Ricevere questo premio negli Usa – concludono i due ingegneri – rappresenta un grande onore, perché viene assegnato da una commissione di esperti nominati dall’American Orthotic & Prosthetic Association”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet