PIZZAROTTI: NUOVI AFFARI IN AUSTRALIA


PARMA 28 LUGLIO 2017 L’impresa Pizzarotti di Parma, uno dei principali gruppi di costruzioni in Italia, accelera il suo piano di espansione in Australia. Roberts Pizzarotti, azienda costituita nel dicembre del 2016 e di proprieta’ delle famiglie Roberts (australiana) e Pizzarotti, ha creato una joint venture con Aqualand, societa’ immobiliare e di investimento, per sviluppare le commesse multi milionarie di questa in Australia. Lo ha appreso MF-Dow Jones da una fonte vicina al dossier. Il primo progetto, del valore di 300 milioni di euro, prevede la costruzione di due complessi residenziali entrambi a Sydney, uno nell’area di Milsons Point e l’altro a North Sydney. I lavori nei cantieri dovrebbero iniziare a marzo 2018. Roberts Pizzarotti, guidata da Alison Mirams, e’ attiva nella costa orientale del Paese e il suo focus e’ sul settore edilizio, pur senza tralasciare quello infrastrutturale. Sono 17 i Paesi in cui l’impresa Pizzarotti e’ ormai presente, con lavori che riguardano strade e autostrade, ferrovie e aeroporti, metropolitane, ospedali, dighe, abitazioni e alberghi. L’Australia e’, pero’, un Paese particolarmente strategico, visto che si sta ristrutturando da cima a fondo. Tra nuove strade, ferrovie e dighe il governo federale ha gia’ messo sul piatto il corrispettivo di oltre 32 miliardi di euro fino al 2019. Se poi ai programmi federali si sommano quelli dei singoli governi locali, l’importo lievita a centinaia di miliardi di dollari australiani, tutti finanziati dallo Stato, ammesso che non si tratti di concessioni.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet