PIZZAROTTI “CORER” SULLE TANGENZIALI MILANESI


PARMA 7 DICEMBRE 2017 Sias e la controllata Satap hanno sottoscritto un accordo con Impresa Pizzarotti finalizzato a garantire alle parti il controllo congiunto di Tangenziali Esterne di Milano (Tem) e Tangenziale Esterna (Te). L’intesa prevede la cessione da parte di Satap a Impresa Pizzarotti della nuda proprietà dell’8,11% di Tem (8,11%) per circa 17,9 milioni mentre Pizzarotti cederà a Satap la nuda proprietà del 3,84% di Te per la stessa cifra. L’accordo prevede inoltre la stipula di un patto parasociale, efficace da gennaio 2019 per cinque anni, che disciplinerà il regime di circolazione delle partecipazioni delle parti in Tem e Te e il governo societario di tali società. A esito di tali operazioni, Sias controllerà il 50% di Tem e circa il 28,3% di Te. Secondo quanto previsto dal modello di governance legato al patto parasociale, Sias potrà nominare il 50% dei consiglieri dei due board e gli amministratori delegati, mentre le presidenze spetteranno a Pizzarotti. Il perfezionamento dell’intera operazione è condizionato all’ottenimento di alcuni nulla osta da parte del concedente, delle banche finanziatrici e dell’Antitrust

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet