Il Pastificio di Martino Gaetano e F.lli Spa ha acquistato il 67% del capitale di Grandi Pastai Italiani


CORREGGIO 8 MAGGIO 2017 Il Pastificio di Martino Gaetano e F.lli Spa che ha sede a Gragnano (Na) ha acquistato una quota pari al 67% del capitale di Grandi Pastai Italiani con un aumento di capitale di 7 milioni di euro. Grandi Pastai Italiani Spa che ha sede a Correggio nel reggiano è una società che produce gnocchi e pasta fresca ripiena che, fino ad ora, era controllata dalla finanziaria di Legacoop Reggio Emilia Par.Co.
I soci storici di Grandi Pastai Italiani guidati da Par.Co e dal suo presidente Andrea Volta rimangono nella compagine sociale ad ulteriore supporto delle attività di sviluppo pianificate dal nuovo Gruppo di controllo nel territorio reggiano e cremonese.  Il nuovo consiglio di amministrazione è ora composto da Giuseppe Di Martino, presidente e amministratore delegato, e dai consiglieri Giovanna Di Martino e Adriano Nicola (già presidente di Grandi Pastai Italiani), quest’ultimo voluto da Di Martino con lo scopo di dare continuità e non disperdere la preziosa esperienza nella società.Grandi Pastai italiani ha consuntivato nel 2016 un fatturato di circa 52 milioni di euro,con una previsione per il 2017 di 59 milioni di euro. Il fatturato complessivo del Gruppo Di Martino per il 2017, grazie al consolidamento del fatturato di Grandi Pastai, si attesterà attorno ai 150 milioni di euro per crescere fino a ad un fatturato di 250 milioni di euro in 3 anni.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet