Osservatorio sui consumi promosso da Macfrut: ECCO I NUOVI DATI


CESENA 8 MARZO 2017 Risboccia l’amore tra italiani e ortofrutta: per il secondo anno consecutivo crescono i consumi: +3% nel 2015, +1,4% nel 2016. I dati arrivano dalle rilevazioni GfK elaborate da Cso Italy per Macfrut Consumers’ trend, osservatorio sui consumi promosso da Macfrut, Fiera dell’ortofrutta a Rimini dal 10 al 12 maggio 2017. Nel 2016 l’acquisto è stato pari a 8,27 milioni di tonnellate generando una spesa totale di 13,7 miliardi (+1,4%), a fronte di prezzi stabili nell’ultimo triennio. La frutta nel 2016 registra un +2,1% dei volumi, gli ortaggi +0,6%. Allungando la serie storica, da 10 anni a questa parte, la vera rivoluzione non si è verificata nei volumi (+0,4%), ma nei prezzi medi di acquisto che sono passati da 1,55 euro/kg agli attuali 1,66 euro/kg (+6,8%). “Due anni di crescita dei consumi domestici sono indubbiamente un segnale positivo, testimonia un più generale spostamento dai prodotti di origine animale (carne e latte) a quelli di frutta e verdura”, spiega Renzo Piraccini, presidente Macfrut.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet