OPA PARMALAT Consob ha chiesto a Sofil (Lactalis) informazioni supplementari


COLLECCHIO 24 GENNAIO 2017 Consob ha chiesto a Sofil (Lactalis) informazioni supplementari sul documento di offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria sulle residue azioni Parmalat (hanno già l’87,74% del capitale), disponendo l’interruzione dei termini istruttori fino al completamento del quadro informativo. Lo rende noto un comunicato di Sofil nel quale si evidenzia che «del riavvio dei termini istruttori sarà data tempestiva comunicazione al mercato». L’offerta, al prezzo di 2,8 euro per azione, riguarda l’acquisto di circa il 12% delle azioni che ancora non è in possesso dei francesi.. Per raggiungere la soglia del delisting, però, Sofil dovrà acquisire almeno il 2,76% del capitale esistente.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet