OLIDATA – CHIUDE L’AUMENTO DI CAPITALE DA 3,5 MLN


CESENA 21 GIUGNO 2018 Olidata comunica che si è chiuso l’aumento di capitale sociale, deliberato dall’assemblea dei soci il 13 aprile 2018. L’operazione si è perfezionata con l’emissione di 6.799.999 azioni ordinarie Olidata, aventi le medesime caratteristiche di quelle in circolazione, per un controvalore complessivo pari a 3,5 milioni. Il nuovo capitale sociale di Olidata risulta pari ad 4.025.480 euro suddiviso in 40.799.999 azioni ordinarie, prive di valore nominale espresso. Le nuove 6.372.572 azioni ordinarie sono state sottoscritte nell’ambito dell’offerta riservata e scindibile, tra gli altri, dalla società Medion AG, azienda tedesca leader nel settore dell’elettronica e quotata alla borsa valori di Francoforte, da Franco Gianera di Sinergenis, dalla società Redfin (azionista di Italdata) riconducibile a Mario Carlo Ferrario, già partner co-fondatore di Permira e dalla Società E-Tekne (anch’essa azionista di Italdata) riconducibile a Edmondo Gnerre. L’aumento di capitale deve intendersi perfezionato anche al servizio dell’assegnazione delle nuove 427.427 azioni destinate ai dipendenti come da piano di incentivazione. Si ricorda infine che l’assemblea dei soci del 13 aprile scorso ha deliberato la revoca dello stato di liquidazione di Olidata, che avrà effetto da oggi.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet