Nuovi sviluppi per Gruppo Clima, azienda bolognese leader nel settore termo-idraulico


bologna 17 dic 2018 Progettazione eco sostenibile, etichettatura energetica e uso di tecnologie che rispondono ai criteri di sicurezza, efficienza e riduzione dei consumi. Sono queste le peculiarità che hanno consentito al Gruppo Clima, azienda bolognese leader nel settore termo-idraulico, di crescere in un decennio di crisi che ha visto morire le piccole realtà. Attiva dal 2017 non solo a Bologna, ma anche a Modena e Ferrara, l’azienda ha effettuato circa 10mila interventi l’anno, conta 12mila clienti e 31 dipendenti, con prospettive di 5 assunzioni di personale qualificato per l’inizio 2019. La forza di Gruppo Clima, che si occupa di vendita, installazione, manutenzione e assistenza di impianti di riscaldamento e climatizzazione (per privati, condomini, industria), sta nell’accorpamento di tre aziende – l’ultima lo scorso ottobre – che hanno unito competenze e professionalità, con diversi punti di assistenza sul territorio. “Formazione” è la parola chiave del gruppo, tanto più in tempi in cui c’è grande attenzione all’ambiente, come imposto dalle direttive europee in campo energetico. “Noi abbiamo investito moltissimo in risorse umane e conoscenze – hanno spiegato Durim Cillnaku e Michele Gulinelli, direttori di Gruppo Clima -, chi non si è adeguato, chi non si è a sufficienza digitalizzato e non è stato al passo della burocrazia sempre crescente, è destinato ad uscire dal mercato”.

Riproduzione riservata © 2019 viaEmilianet