NUOVI INVESTIMENTI IN VISTA PER IL GRUPPO BORMIOLI


PARMA 26 SETT 2018 Storia lunga quella dell’industria vetraria a Parma. Una storia che oggi ha di nuovo un solo nome.
Sotto l’ala do Alberto Bormioli che ha guidato la crescita della Bormioli anche la Bormioli Rocco dopo molti cambiamenti seguiti all’uscita di scena dell’altro ramo della famiglia, gli eredi di Pier Luigi Bormioli, è tornata in gran parte italiana e in gran parte sotto il controllo della famiglia Bormioli.
La Luigi Bormioli che fattura 203 milioni di euro ha infatti rilevato da un anno il ramo casalinghi della Bormioli Rocco che ha sedi a Fidenza nel parmense, a Altare nell’area genovese e in Spagna.
Ora il fatturato è di 450 milioni con 2.350 dipendenti e 13 forni di produzione attivi.
E’ in fase di definizione un piano investimenti sulla Bormioli Rocco e le sinergie, specialmente sul fronte delle vendite su scala mondiale, sono già evidenti.
Il ramo d’azienda Bormioli Rocco dedicato alla produzione di contenitori in vetro per l’industria farmaceutica è andato invece al fondo Triton.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet