Nuove referenze blend: Dalter Alimentari amplia l’offerta destinata a industrie alimentari e foodservice


REGGIO EMILIA 23 MAGGIO 2017 Dalter Alimentari amplia il portfolio prodotti destinato alle industrie alimentari e agli operatori foodservice: due target che utilizzano il formaggio come ingrediente per le loro preparazioni (dalle paste ripiene a sughi, salse, condimenti e prodotti ricettati a base di carne) e che in una referenza ricercano qualità, adeguata capacità di condimento ed elevato contenuto di servizio. A questi clienti, Dalter Alimentari, che dal 1978 opera nel settore del confezionamento dei formaggi grattugiati e porzionati freschi e che è apprezzata in particolare per i prodotti a base di Parmigiano Reggiano DOP, propone ora una nuova gamma di blend: nove miscele di formaggi grattugiati, che si differenziano tra loro per gusto, capacità di condimento, doratura (è la colorazione in superficie che il blend conferisce al prodotto), gratinatura (croccantezza in superficie), filatura (che è la tendenza a sciogliersi, pur mantenendo una struttura ben visibile) e quantità in uso.
Come spiega il CEO Alberto Viappiani, «Per le industrie alimentari e gli operatori foodservice, Dalter Alimentari rappresenta un partner prezioso: può vantare infatti una cultura quarantennale maturata nel campo dei formaggi ed è in grado di studiare soluzioni tailor made, svolgendo una preziosa opera di consulenza che può portare allo sviluppo di nuove referenze. Lanciando questi nove differenti blend vogliamo diventare campioni di innovazione in un settore fondato sulla tradizione come quello dei formaggi. Il tutto sempre facendoci guidare da principi come l’accurata selezione delle materie prime, il rispetto delle nostre radici territoriali e la promozione dell’Italian touch in cucina. Sempre più, infatti, vogliamo caratterizzarci come ambasciatori dello stile italiano in tavola».
Molto preziosa, ai fini dello sviluppo di queste nuova gamma di blend, è stata l’attività svolta dai reparti Ricerca & Sviluppo e Assicurazione Qualità di Dalter Alimentari: i due team hanno eseguito accurate analisi delle proprietà che caratterizzano i formaggi, così da arrivare alla definizione di miscele realmente rispondenti alle esigenze dei potenziali clienti.
Non solo: grande è l’attenzione dedicata da Dalter Alimentari ai trend di mercato, così da dare una valida risposta ai bisogni dei consumatori moderni. Tra i nuovi blend resi disponibili per il mercato, tutti e nove sono adatti per essere utilizzati come ingrediente in preparazioni gluten free. Cinque blend sono indicati per il consumo dei vegetariani: le miscele, infatti, sono ottenute utilizzando solo formaggi contenenti caglio vegetale, perché di origine microbica. Per i clienti più sensibili all’appeal del made-in-Italy alimentare, le referenze a base di formaggi italiani DOP (Parmigiano Reggiano, Grana Padano o Pecorino Romano) sono quattro.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet