ECCO I NUMERI 2017 DI YOOX NAP


BOLOGNA 7 MARZO 2018 YOOX Net a porter Group ha comunicato i risultati del 2017, esercizio chiuso con ricavi netti consolidati, al netto dei resi sulle vendite e degli sconti concessi ai clienti, pari a 2,09 miliardi di euro, in crescita dell’11,8% rispetto agli 1,87 miliardi ottenuti l’anno precedente. A cambi costanti e a parità di perimetro di gruppo l’incremento dei ricavi sarebbe stato del 16,9%. Il management ha segnalato che il 93% del fatturato è stato realizzato fuori dai confini italiani. In miglioramento anche il margine operativo lordo adjusted, salito da 155,7 milioni a 169,2 milioni di euro (+8,7%); di conseguenza, la marginalità è scesa dall’8,3% all’8,1%. Lo scorso anno l’utile netto adjusted è sceso a 51,2 milioni di euro, rispetto ai 69,3 milioni contabilizzati l’anno precedente. Questo risulato è principalmente attribuibile a un aumento significativo degli oneri finanziari netti, dovuti prevalentemente a perdite da cambio realizzate e non realizzate, oltre che ad una maggiore incidenza degli ammortamenti ordinari attribuibili a maggiori investimenti in conto capitale.
A fine 2017 la posizione finanziaria netta di YOOX Net a porter Group era positiva per 83,7 milioni di euro, in peggioramento rispetto ai 104,7 milioni di inizio anno. Nell’intero esercizio gli investimenti sono stati pari a 169,3 milioni.
I vertici della società prevedono per l’esercizio in corso una crescita dei ricavi netti in linea con il proprio strategico e di ottenere un miglioramento del margine a livello di EBITDA adjusted a tassi di cambio costanti.
Il gruppo prevede anche di investire tra i 170 e i 180 milioni di euro nel corso dell’intero esercizio, principalmente in tecnologia.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet