Nella quarta tappa di Rosso Rubino si va a teatro con le bollicine di Cantina della Volta e gli assaggi golosi di Parini e Zoli


BOMPORTO 14 GIUGNO 2017 – Sarà una serata di intrattenimento a 360° all’insegna di teatro, buon cibo e degustazioni quella in programma domani alle ore 21, quando il festival itinerante del Lambrusco “Rosso Rubino” si fermerà a Cantina della Volta. La serata comincerà con una pièce teatrale d’eccezione, messa in scena dalla compagnia Teatro in Controluce. Uno spettacolo dedicato proprio al vitigno principe della serata, intitolato “Vitis Labrusca. Quando la delizia…incontra il teatro”, in cui i giovani attori sveleranno come un calice di vino possa racchiudere un universo di leggende, emozioni e imprevisti. Al termine dello spettacolo, la parola passerà alle bollicine di Christian Bellei, da degustare in abbinamento alle deliziose preparazioni degli Chef Pier Giorgio Parini e Simone Zoli del Ristorante Benso Pubblica Ristorazione di Forlì.
Tra le etichette proposte in assaggio, non mancherà il Lambrusco Rosé di Modena Spumante Metodo Classico 2012 premiato quest’anno con i massimi riconoscimenti dalla Guida I Vini d’Italia del Gambero Rosso e lo Spumante di Qualità Metodo Classico, vendemmia 2012, da uve di Lambrusco di Sorbara in purezza vinificate in bianco: un vino creato con l’intento di dimostrare la grande personalità dell’autoctono emiliano, nonché la sua capacità di poter stare al fianco delle più nobili bollicine bianche del mondo.

Oltre alle etichette di Cantina della Volta, ci sarà spazio anche per la produzione dell’azienda agricola Zucchi, ospite della serata. A raccontare e servire i vini, la giovane proprietaria Silvia Zucchi, icona della terza generazione di imprenditori del vino.

“Per noi è un piacere dare visibilità ai giovani che investono professionalmente nel proprio territorio e che, così facendo, restituiscono valore alla loro terra. Che sia producendo vino o comunicandolo attraverso forme d’arte e intrattenimento, ci sentiamo molto vicini a chi sa mantenere saldo il legame con le proprie radici, reinterpretando le eccellenze ricevute in dote in chiave moderna” ha commentato Angela Sini – amministratore delegato di Cantina della Volta. – “La rappresentazione teatrale, messa in scena da un gruppo di ragazzi pieni di entusiasmo, ci offre inoltre la possibilità di celebrare in modo originale il vero protagonista della serata, attorno al quale ruota tutto questo: il lambrusco”.

Dopo la serata presso Cantina della Volta, “Rosso Rubino” proseguirà con i prossimi appuntamenti: martedì 20 giugno presso Cantina Bellei Aurelio di Bomporto, il 27 giungo a Sorbara da Cantina Garuti e in fine giovedì 29 con i vini di Cantina Divinja sempre a Sorbara.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet