MONRIF – 1Q 2017, LA PERDITA SI RIDUCE A 0,9 MLN


BOLOGNA 12 MAGGIO 2017 Il gruppo controllato dalla famiglia Riffeser Monti ha chiuso il primo trimestre dell’esercizio in corso con ricavi consolidati per 37,9 milioni, in diminuzione rispetto ai 40,6 milioni dell’analogo periodo del 2016. Ebitda ed Ebit invariati rispettivamente positivo per 2,3 milioni e negativo per 0,4 milioni, mentre la perdita finale si riduce da 1,4 a 0,9 milioni, grazie ai minori oneri finanziari netti. Indebitamento finanziario netto in calo dai 95,7 milioni di fine dicembre 2016 ai 93 milioni del periodo gestionale in esame.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet