Modelleria Brambilla: Integrae Sim sarà il Liquidity Provider  


CORREGGIO 13 GENNAIO 2017 , Modelleria Brambilla ha riacquistato 2.400 azioni proprie, per un esborso complessivo di poco più di 8mila euro. La società di componentistica di precisione per il mercato automotive detiene ora 37.800 azioni, pari allo 0,99% del capitale ordinario. Modelleria Brambilla ha incaricato a operare in qualità di Liquidity Provider Integrae Sim, che si avvarrà di Banca Imi per l’inserimento delle proposte di negoziazione. L’obiettivo, che rientra nel programa di buy-back, e per il quale Integrae Sim avrà a disposizione un fondo di liquidità di 250mila euro, ha lo scopo di sostenere la liquidità del titolo, favorendone il regolare svolgimento delle negoziazioni. Con un limite massimo, per le posizioni aperte in acquisto o in vendita, di 76mila azioni.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet