MODELLERIA BRAMBILLA: 2016 stazionario ma nel 2017 si investe per crescere


CORREGGIO 30 MARZO 2017 Il Consiglio di Amministrazione di Modelleria Brambilla, società quotata su AIM Italia specializzata nella componentistica di precisione per il settore automotive, ha approvato il progetto di Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2016.Il Valore della produzione, pari a € 16,7 milioni, invariato rispetto all’esercizio 2015 grazie alla performance positiva registrata nel secondo semestre dell’esercizio, evidenzia un riscontrato ottimismo nel contesto internazionale, che ha consentito alla Società di recuperare in misura importante il calo di fatturato registrato nella prima metà del 2016, confermando la capacità dell’azienda di mantenere la propria quota di mercato. Modelleria Brambilla ha infatti proseguito nell’acquisizione di importanti ordini per lo sviluppo di attrezzature con le principali case automobilistiche e multinazionali del settore tra cui BMW, Nemak Messico, Volkswagen, FCA e Ferrari.L’utile ante imposte si attesta a € 0,70 milioni (€ 0,81 milioni nel 2015). L’utile netto è pari a € 0,40 milioni (€ 0,44 milioni nel 2015).

Per quanto riguarda i programmi di crescita per linee esterne è in fase di completamento l’investimento nella JV in India, destinata a divenire un key player nel mercato locale: la produzione di attrezzature partirà nel primo semestre 2017. La società punta, inoltre, a consolidare il rapporto con il partner messicano, per rafforzare la presenza in un’area in grande espansione, oltre che a livello globale. A Correggio bel 2017 verrà completamente riorganizzata l’area produttiva con lo spostamento dell’assemblaggio nello stabile adiacente, rendendo Modelleria Brambilla una delle aziende del settore più moderne a livello mondiale

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet