METALCASTELLO AL TAVOLO CON LE ISTITUZIONI PER SOSTENERE L’ECCELLENZA DELL’ALTA VALLE DEL RENO


BOLOGNA 22 LUGLIO 2016 Un incontro tra i rappresentanti di otto comuni dell’Alta Valle del Reno – nel Bolognese – e i vertici della Metalcastello di Castel di Casio, produttrice di ingranaggi per trasmissioni meccaniche, secondo cui “aziende e istituzioni devono lavorare in sinergia per garantire gli standard qualitativi richiesti dal mercato, per continuare a competere a livello globale”. Al dibattito, intitolato ‘Superare la crisi con l’eccellenza’, hanno preso parte l’amministratore delegato dell’azienda emiliana, Stefano Scutigliani, e figure istituzionali dei comuni di Marzabotto, Altoreno Terme, Gaggio Montano, Lizzano in Belvedere, Vergato, Grizzana Morandi, Camugnano e Castel di Casio.
Nel giugno del 2014 i rappresentanti delle autorità locali si erano riuniti in Metalcastello per ascoltare le iniziative della società per far fronte alla crisi e salvaguardare l’occupazione.
Nel 2015 Metalcastello ha chiuso con un utile di 1,4 mln di euro e nel corso dell’ultimo anno ha effettuato 30 nuove assunzioni.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet