Mercatone Uno, bando unico da 280 milioni di euro di base d’asta per tutti i 79 punti vendita del Gruppo


BOLOGNA 14 LUGLIO 2016 Nessuna ipotesi di gara frazionata dei punti vendita del gruppo Mercatone Uno. I commissari dell’azienda, presenti al tavolo che ha riunito ieri a Roma, presso il Ministero dello Sviluppo economico, i rappresentanti delle Regioni sede dei punti vendita e le organizzazioni sindacali, hanno confermato l’interesse del mercato per un bando unico per tutti i 79 punti vendita. Il bando, che ha una base d’asta di 280 milioni, scadrà il 6 settembre 2016. I commissari del gruppo confermano un bando unico anche nel caso in cui la prima gara andasse deserta, allontanando così la preoccupazione per una possibile vendita frazionata.
“Nell’apprezzare il lavoro svolto finora dai commissari – ha detto l’assessore regionale alle Attività produttive Palma Costi – ci auguriamo che la vendita vada a buon fine e che vengano salvaguardati il più possibile punti vendita e posti di lavoro di una realtà importante anche per il nostro territorio. La Regione continuerà a seguire gli sviluppi della vicenda”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet