MEETING SCOUTING A PARMA: “Digital banking: driver di cambiamento e nuove strategie nel mercato europeo”


PARMA 8 NOVEMBRE 2017 Scouting – Finanza per l’impresa organizza a Parma, in collaborazione con l’Università degli Studi un momento di approfondimento sull’innovazione che la tecnologia sta portando al modo di fare banca.
La riflessione, a partire dai dati dell’osservatorio bilanci bancari 2016, quest’anno si incentrerà sui driver di cambiamento legati al digital banking. Si parlerà in particolare di “peer to peer” ossia privati che prestano denaro ad altri privati grazie a siti di aziende di social lending, senza passare quindi attraverso i canali tradizionali rappresentati da società finanziarie e banche e di “Robo advisor”, i consulenti finanziari digitali che assistono i clienti nelle attività di investimento del portafoglio titoli grazie a regole matematiche, algoritmi e software.
Domani, a partire dalle 9.45, allo Csac (Centro studi archivio della comunicazione) di via Viazza di Paradigna, grandi esperti del mondo bancario affronteranno dunque il tema della ‘gestione della velocità del cambiamento’.
Apriranno il convegno dal titolo “Digital banking: driver di cambiamento e nuove strategie nel mercato europeo” Gino Gandolfi, professore ordinario dell’Università degli Studi di Parma e Cesare Azzali, presidente della Fondazione Collegio Europeo. Rinaldo Sassi, ad di Scouting, fornirà, invece, alcuni spunti introduttivi partendo dai dati dell’Osservatorio bilanci bancari. Roberto Ruozzi professore emerito dell’Università Bocconi, terrà una relazione introduttiva sull’innovazione digitale in banca e coordinerà gli interventi di alcuni importanti ospiti.
Seguirà l’intervento di Michele Aviti, ingegnere partner di Oliver Wyman, che illustrerà l’evoluzione dei sistemi di pagamento retail nel mercato europeo. Cesare Poletti, Responsabile del Controllo Rischi della Banca Popolare di Sondrio, parlerà dell’impatto del rating interno nei processi aziendali, Maurizio Sella, presidente Smartika illustrerà invece il peer to peer lending e la crescita dei servizi di social lending. Infine Serena Torielli, amministratore delegato e fondatrice di Advise Only parlerà della consulenza finanziaria tramite “robo advisor”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet