Max Mara, Furla elio Jo e Twin Set Stone Island con Laminam e Florim al top nell’analisi “Le Quotabili”


BOLOGNA 20 DCIEMBRE 2017 Oltre alla bolognese Furla stabile all’11° posto c’è anche al 9° posto la reggiana Max Mara (famiglia Maramotti) tra le eccellenze del sistema moda italiano al top nell’edizione 2017 dell’analisi ‘Le Quotabili’ per i settori Fashion & Beauty. Al 12° posto c’è la modenese Stone Island e dentro le top 25 ci sono anche la carpigane Liu Jo e Twin Set
Il dato esce dalla dodicesima edizione della ricerca (vedi quella del 2016) condotta da Pambianco in partnership con EY (Ernst & Young), che si pone l’obiettivo di individuare le società italiane dei settori Fashion, Beauty e Design che possiedono le caratteristiche economiche, finanziarie e di posizionamento, per essere quotate in Borsa in un orizzonte temporale di 3/5 anni.
Nella classifica delle aziende dedicata al settore arredo e design spiccano la modenese Laminam (rivestimenti) gruppo System e la Florim di Claudio Lucchese (ceramiche).

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet