MANUTENCOOP: ORA LA SVOLTA SOCIETARIA E’ VICINA


BOLOGNA 23 GENNAIO 2017 Manutencoop di Bologna, dalla scorsa estate , quando gli investitori finanziari (Private Equity Partners sgr, 21 Investimenti sgr, MPVenture sgr, Sviluppo Imprese Centro Italia sgr, NEIP II, IDeA Capital Funds sgr e Cooperare spa, Unipol Banca e Mediobanca) avevano siglato l’accordo per salire 33% del capitale del gruppo attivo nell’erogazione e nella gestione di servizi integrati rivolti agli immobili, al territorio e a supporto dell’attività sanitaria, con il 67% che resta in mano a Manutencoop Società Cooperativa era c chiaro che questo non sarebbe stato l’assetto societario definitivo e ora la staffetta tra fondi sembra vicinissima. Sono arrivate le prime manifestazioni di interesse sebbene il processo di vendita non sia stato ancora formalizzato. Lo scrive il Sole 24 Ore, precisando che ta i nomi che circolano ci sono quelli dei fondi di private equity Pai Partners e BC Partners.
Al 30 giugno il fatturato era di 471,5 milioni di euro (dai 480,6 milioni del 30 giugno 2015), mentre l’ebitda era salito a 51,4 milioni di euro (da 48,7 milioni) e l’utile netto era balzato addirittura a 13 milioni (+129% da 5,6 milioni).

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet