MAGIS COMBO: IMMERGAS PUNTA SULL’IBRIDO INTELLIGENTE


LENTIGIONE DI BRESCELLO 20 LUGLIO 2017 Immergas punta con decisione sulle nuove tecnologie orientate alla sostenibilità e al risparmio energetico basate sull’uso di fonti diverse per garantire un clima domestico ottimale e lancia Magis Combo,la pompa di calore ibrida che riscalda, raffresca e produce acqua calda. Perfetta per efficienza, dimensioni compatte e gamma di soluzioni, copre il fabbisogno nei momenti di maggiore richiesta grazie alla combinazione con un generatore a condensazione.
Magis Combo offre a progettisti e installatori la soluzione giusta per impianti in edifici di nuova costruzione o nelle ristrutturazioni rilevanti, quando l’obiettivo è raggiungere le classi di efficienza energetica più elevate. L’unità motocondensante esterna è disponibile in 3 versioni monofase (5, 8 e 10 kW) mentre l’unità interna è una murale a condensazione compatta che dà fino a 27 kW alla produzione di acqua sanitaria e 24 kW al riscaldamento.

Magis Combo, nella versione istantanea, è un’ottima soluzione anche nella sostituzione di generatori obsoleti in impianti che lavorano fino a 80°C: gode degli incentivi del Conto Termico 2.0 e può scaricare a parete i fumi.
Il cuore del sistema ibrido è il modulo idronico integrato nell’unità interna che gestisce elettronicamente lo scambio di energia tra il circuito frigorifero della pompa di calore e il circuito acqua dell’impianto. In questo modo l’apporto delle diverse fonti di energia è sempre ottimizzato per ridurre i consumi senza mai perdere in comfort.

Tra versioni istantanee e Plus sono disponibili 6 modelli e la loro installazione è sempre agevole, anche in spazi contenuti, per tutti i professionisti della climatizzazione dotati di patentino F-GAS.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet