Louis Carey Camilleri nuovo ad della Ferrari: sostituirà Marchionne


MARANELLO 23 LUGLIO 2018 Nato ad Alessandria d’Egitto, di famiglia maltese, Luis Carey Camilleri avrà l’onere e l’onore di prendere il posto di Sergio Marchionne come amministratore delegato di Ferrari. Camilleri, 63 anni, è attualmente presidente del board di Philip Morris International, in cui ha iniziato la sua carriera, in Svizzera, nel 1978 come analista di sviluppo del business.Nella casa di Maranello, Camilleri fino a ieri ha ricoperto l’incarico di amministratore non esecutivo. Tra il marzo del 2008 e il maggio del 2013, il manager è stato anche CEO di Philip Morris International. Dal 2002, Camilleri è stato presidente e ceo di Altria, uno dei più grandi conglomerati del mondo in settori quali gli alimenti, il tabacco e bibite, che include, oltre a Philip Morris, società come John Middleton e Ste. Michelle Wine Estates. Dal 1996 al 2002, era stato senior vice president e direttore finanziario di Altria.Camilleri ha frequentanto la Business School dell’Università di Losanna, in Svizzera, dove ha conseguito una laurea in Economia e Gestione aziendale presso l’Hec Lausanne. Prenderà il timone di Ferrari accanto a John Elkann (presidente).

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet