L’INDUSTRIA ALIMENTARE EMILIANA TRIONFA AL PREMIO “PRODOTTO FOOD”


PARMA 21 FEBBRAIO 2017 Nel “paniere di eccellenze 2017”, terza edizione del premio ‘PRODOTTO FOOD’ istituito dalla rivista FOOD ,spiccano molti prodotti made in Emilia Romagna: I biscotti Buongrano della Barilla di Parma (mulino bianco), la modenese Italpizza con la formula 26×38, Conserve Italia di Bologna con i legumi bio, la reggiana Parmareggio con Però, La Parmalat con zymil “alla greca e i sughi semplici Mutti di Parma.
Un netto primato della food valley emiliana su 22 categorie premiate.
‘PRODOTTO FOOD’  è il premio istituito dalla rivista FOOD per valorizzare e dare visibilità ai nuovi prodotti food&beverage lanciati negli ultimi due anni presso la distribuzione operante in Italia o rilanciati con significativi cambiamenti e innovazioni nell’ambito del proprio marketing mix.
Le categorie premiate nelle due edizioni del Premio FOOD sono state stabilite in base al numero delle candidature secondo l’albero ECR. 
 Quest’anno a spiccare è il numero delle aziende partecipanti, 146 rispetto alle 114 del 2016, e dei prodotti presentati, 262 rispetto ai 206 dell’anno scorso, per un totale di 873 codici ean. 
Prodotto Food valuta e premia i prodotti candidati attraverso i dati e il giudizio degli esperti che operano quotidianamente con i prodotti food & beverage. La selezione, in particolare, si sviluppa in tre fasi: il Giudizio di Mercato, il Giudizio dei Retailer e il Giudizio degli Esperti.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet