Le novità Blulink alla fiera MECSPE 2018


reggio elisa 20 marzo 2018 Gestire in modo innovativo tutte le procedure, i processi e i dati legati alla Qualità e alla Sicurezza sul lavoro in ottica Industry 4.0 investendo in soluzioni software specifiche può dare, a tutte le imprese, in tutti i settori: “concreti vantaggi in termini di competitività, si può creare valore dai dati che in misura ogni giorno maggiore vengono prodotti in ogni processo produttivo industriale”. È questa la linea guida della software house Blulink di Reggio Emilia che dal 1990 sviluppa soluzioni sempre più focalizzate sulle aree della Qualità e della Sicurezza sul lavoro.
La fiera MECSPE 2018 sarà l’occasione per mettere in luce le nuove potenzialità della suite Quarta®3 di Blulink che già oggi viene utilizzata da più di 1000 aziende in Italia e all’estero.
“Nell’era Industry 4.0 anche la gestione delle procedure, dei processi e delle misure rilevate legate al mondo della qualità della produzione e della sicurezza sul posto di lavoro – spiega Bernhard Konzet, amministratore delegato di Blulink – può e deve fare un passo avanti. Investire maggiormente in soluzioni software avanzate per gestire e mettere a valore i dati che ogni giorno servono alla vita aziendale: dalle conformità dei materiali in ingresso alla gestione delle difettosità a fine produzione oggi è più facile. Il team Blulink può infatti studiare soluzioni su misura per ogni azienda con vantaggi concreti e misurabili”.
Nelle fabbriche sempre più automatizzate e digitalizzate le aree della Qualità e della Sicurezza sul lavoro non possono più essere gestite con metodi tradizionali su carta o su fogli Excel, assumendo un ruolo sempre più rilevante dato dallo scorrere incessante e senza interruzioni del processo produttivo. Avere soluzioni software made in Italy per gestirle, ma utilizzate in tutto il mondo, si può rivelare un punto di forza.
MECSPE con 2000 espositori e 45mila visitatori attesi, è la vetrina ideale per Quarta®3 perché presenta ai visitatori una panoramica completa della produzione e filiera industriale, che permette ad ogni visitatore di scoprire tutte le novità del mercato grazie a ben 12 saloni tematici, piazze dell’eccellenza e quartieri ad indirizzo merceologico, che permettono un miglior orientamento per chi partecipa, e grazie a una panoramica a 360 gradi di materiali, prodotti innovativi e tecnologie per ogni settore dell’industria manifatturiera.
Il focus point su Qualità e Sicurezza sul lavoro di Blulink è allo stand B37 (pad. 4.1 nell’area dedicata alla Metrologia e Controllo Qualità).
Oltre alla partecipazione a MECSPE 2018 (Fiere di Parma dal 22 al 24 marzo alle Fiere di Parma, in collaborazione con il partner Tesar, azienda lombarda specializzata nei sistemi per la raccolta dati, la pianificazione, il controllo e la gestione della produzione e della qualità per l’industria Blulink ha dedicato a queste tematiche il meeting annuale.
Il BlulinkDay 2018 che si svolgerà il 19 aprile dalle ore 9,30 nello spazio Ruote da Sogno a Reggio Emilia sarà l’occasione, dopo la fiera, per approfondire queste tematiche.
Nel corso del BlulinkDay 2018 sulla traccia guida “Quality & Safety Revolution – smart people in digital company” si confronteranno le esperienze aziendali più avanzate, in Italia e all’estero, con le strategie globali che portano verso la fabbrica digitale.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet