L’azienda reggiana Moss ha festeggiato i 50 anni di attività


REGGIO EMILIA 10 OTTOBRE 2017 Moss,  azienda reggiana che opera nel campo della produzione e vendita di macchinari per la decorazione di contenitori in plastica, ha tagliato il traguardo dei 50 anni di attività.
Per celebrare l’importante ricorrenza si è tenuta nei giorni scorsi una festa a cui hanno preso parte la proprietà e i dipendenti.
Andrea Fantozzi, CEO di Moss, ha illustrato i dati significativi dell’attività e sottolineato come: “la crescita dell’azienda negli ultimi cinque anni sia stata realizzata grazie anche ad un’attività di progettazione che ha portato maggiore creatività ed innovazione tecnica.
L’impresa inoltre è fortemente internazionalizzata, certificata ISO 9001 e OHSAS 18001; il marchio e le macchine prodotte sono riconosciute a livello mondiale come sinonimo di qualità”.  
Daniela Fantozzi, HR Management di Moss, ha ringraziato “tutti i dipendenti e coloro che negli anni ne hanno fatto parte, ricordando come l’importante traguardo raggiunto sia merito del lavoro di squadra che Moss è riuscita a portare avanti”.
L’impresa, che ha sede in Louis Pasteur a Reggio Emilia, fattura oltre 6 milioni di euro di cui l’75% destinato all’export, e occupa 34 dipendenti.
Moss è riconosciuta ed apprezzata a livello internazionale, vanta un largo e prestigioso portafoglio clienti, frutto di una visione coerente e dei professionisti che vi lavorano che portano il suo nome e quello di Reggio Emilia nel mondo.
MOSS nasce nel 1967 con un obiettivo ben preciso, la costruzione di macchine offset e serigrafiche per la decorazione di oggetti e contenitori in plastica, da cui ne deriva anche il nome: Macchine Offset (&) Silk – Screen. Negli anni l’azienda si è gradatamente sviluppata e da piccola azienda artigianale di circa 200 metri quadrati dove lavoravano poche persone, è giunta all’attuale configurazione che raggiunge circa i 6000 metri quadrati. Nell’arco degli anni la gamma produttiva di MOSS si è estesa fino ad includere anche macchine per stampa a caldo, macchine polifunzionali per tubetti e secchi, macchine transfer a caldo per stampa digitale (DDS: Digital Decorating System), tutte contraddistinte da un elevato contenuto tecnologico e di qualità. MOSS è presente sui mercati di oltre 100 paesi nei 5 continenti, e tra questi Europa, Medio ed Estremo Oriente, Sud e Nord America sono quelli ove l’azienda ha ottenuto i migliori successi.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet