LANDI RENZO: IN 2017 TORNA IN UTILE PER 3,7 MLN, STIME 2018 COME DA PIANO STRATEGICO


CAVRIAGO 16 MARZO 2018 – Landi Renzo, attiva nel settore dei componenti e dei sistemi di alimnetazione a Gpl e metano per autotrazione, nel 2017 e’ tornato in utile, in anticipo di un anno rispetto a quanto previsto nel piano strategico 2018-2022. Come si legge in una nota, il processo di turnaround e’ stato completato nella seconda meta’ del 2017 e per il 2018 sono attesi risultati in linea con il Piano Strategico. Per quanto riguarda il 2017, e’ stato registrato un utile netto di 3,702 milioni di euro, contro le perdite per 26 milioni del 2016, e un fatturato in rialzo del 12% a 206,294 milioni. L’Ebitda e’ cresciuto da 2,9 a 4,7 milioni, mentre il dato adjusted e’ stato positivo per 12,7 milioni. L’Ebit e’ stato negativo per 11,5 milioni, contro i -18,9 milioni del 2016. La posizione finanziaria netta e’ stata negativa per 48,968 milioni, meglio dei -75,71 milioni al 31 dicembre 2016. E’ stato proposto il rinnovo dell’autorizzazione all’acquisto e vendita di azioni proprie.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet