LACTALIS: PARLAMENTO DISCUTERA’ NORMA PER SPINGERLA A PUBBLICARE BILANCIO


COLLECCHIO 31 GENNAIO 2018 Un emendamento alla legge sul “diritto all’errore” è in discussione al parlamento francese e punta a inasprire le sanzioni per i colossi dell’agroalimentare che non pubblicano i propri bilanci, prendendo di mira in primo luogo Lactalis (che controlla l’italiana Parmalat) e il gruppo della carne Bigard. Il testo e’ firmato da deputati di numerosi schieramenti politici, che spiegano la loro decisione ricordando che ‘la pubblicazione dei conti riveste un’importanza particolare nel settore agricolo e agroalimentare a causa di una ripartizione molto sbilanciata del valore aggiunto’. L’impianto generale della legge sul “diritto all’errore” prevede di non applicare sistematicamente le sanzioni amministrative a irregolarita’ commesse da aziende o persone per la prima volta, punendole solo se e’ possibile dimostrarne la volontarieta’ o in caso di recidiva.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet