LACTALIS ORMAI E’ VICINISSIMA AL DELISTING PER PARMALAT


COLLECCHIO 30 GENNAIO 2017 La Consob ha riavviato il procedimento amministrativo riguardante l’offerta pubblica di acquisto promossa da Sofil sulle azioni ordinarie di Parmalat . I termini istruttori scadono il 31 gennaio prossimo. Inoltre, ai fini della revoca dalla quotazione delle azioni Parmalat  e del sorgere dell’obbligo di acquisto, trovera’ applicazione la percentuale stabilita ex lege dal Tuf e quindi la soglia 90% del capitale sociale dell’emittente. Pertanto, e’ da considerarsi superata la delibera Consob del 13 maggio 2011, con la quale fu elevata al 90,5%. Sofil per raggiungere la soglia del 90% dovra’ acquistare attraverso l’Opa una quota del capitale pari al 2,26% (vs. il 2,76% della soglia precedente). Se si esclude dalle azioni oggetto dell’Opa il numero delle azioni proprie (pari allo 0,11% del capitale), la percentuale e’ pari al 2,15%.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet