LA PIACENTINA BOLZONI NON E’ PIU’ QUOTATA IN BORSA


PIACNZA 8 LUGLIO 2016 Borsa Italiana ha reso operativa il delisting delle azioni Bolzoni dalla quotazione sul Mercato Telematico Azionario a far tempo dal 6 luglio.
Hyster-Yale Capital Holding Italy, la finanziaria americana che ha lanciato un’offerta pubblica di acquisto su Bolzoni, ha comunicato che al termine del periodo di offerta obbligatoria controllava circa il 96,957% del capitale sociale dell’emittente.
L’offerente quindi esercitato il diritto di acquisto su tutte le azioni ancora detenute dagli azionisti, ossia 79imila azioni circa, pari a circa il 3,042% del capitale.

Togliendo anche la Olidata di Cesena che è sospesa a tempo indertminato i titoli emiliano romagnoli quotata in Borsa a Milano sono ora 43 nei vari segmenti

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet