La bolognese Ferretti prevede di triplicare il fatturato grazie alle energie rinnovabili e all’efficientamento energetico


BOLOGNA 17 OTTOBRE 2017 Un piano triennale di sviluppo per triplicare il fatturato globale. Questo l’obiettivo ambizioso del gruppo bolognese Ferretti, azienda specializzata nella progettazione, installazione e gestione di impianti di climatizzazione, centrali termiche, e efficientamento energetico.

Ferretti che ha un fatturato di circa 3,5 milioni di euro, valori positivi per tutti i principali indicatori finanziari e un team di 20 dipendenti si sta ritagliando un ruolo di primo piano nel settore dell’efficientamento energetico di industrie manifatturiere, hotel, centri sportivi e cliniche private.

La realtà bolognese, partner tecnico di strutture ospedaliere e museali, centri di calcolo del territorio, è in grande crescita e prevede un’espansione per i prossimi anni che la porteranno a raggiungere un fatturato globale di 10 milioni di euro nel 2020.

Il piano di sviluppo dell’azienda bolognese sarà supportato da un ulteriore ampliamento dell’organico con l’inserimento di figure professionali altamente qualificate sulle diagnosi e sull’efficientamento energetico.

“Siamo particolarmente soddisfatti dei buoni risultati ottenuti ad oggi, una base importante che ci ha permesso di definire un programma triennale di crescita che porterà Ferretti a diventare il punto di riferimento nel settore dell’efficientamento energetico a Bologna e provincia”, ha dichiarato Davide Ferretti, Amministratore delegato Ferretti,

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet