KAITEK-FLASH BATTERY: LA GIOVANE IMPRESA REGGIANA TRA RECORD E TESTOMINIANZE D’INNOVAZIONE


reggio emilia 29 marzo 2018 Ci sono anche storie di record e testimonianze di imprese ad elevato tasso di innovazione (tra queste anche l’Elettric 80 di Viano) nel nuovo sito internet realizzato dalla Kaitek.Flash Battery di Calerno, impegnata in questi mesi nel “Tesla Destination Tour”, che vede la supercar elettrica californiana girare l’Italia con al traino un rimorchio allestito a cucina e set per spettacoli totalmente alimentato da batterie al litio a ricarica solare fornite dalla giovane (i 30 dipendenti hanno un’età media inferiore ai 40 anni) impresa reggiana.
Specializzata proprio nella produzione di batterie al litio per macchine e veicoli industriali, nel nuovo sito Kaitek flash Battery racconta, ad esempio, del record mondiale di massima percorrenza di un autoveicolo alimentato unicamente da batterie. “Più di 800 chilometri senza ricarica – sottolinea Marco Righi, CEO dell’azienda – imbattuti per cinque anni”.
Tra le storie di successo e annessi record, anche quella dell’imbarcazione di Giovanni Soldini e del suo “Maserati VOR 70”, scafo tecnologico di oltre 20 metri che dal 2012 conquista record in tutto il mondo ed ha utilizzato le batterie dell’azienda reggiana per assicurarsi energia nelle traversate notturne, con la ricarica affidata all’energia solare accumulata durante il giorno.
Ugualmente da primato (anche se meno romantica di una navigazione sui mari del mondo o nella laguna di Venezia con la grande imbarcazione ibrida elettrica “La Gagiandra”, anch’essa frutto del lavoro di KaitekFlash Battery) è poi la storia dell’autobetoniera (normalmente alimentata a gasolio) trasformata in macchinario ibrido.
“Una vera e propria sfida – sottolinea Righi – che attesta il frutto delle ricerche che ci hanno lungamente impegnato per assicurare batterie a ricarica veloce (la più elevata in Italia), di altissima potenza, resistenti ai fattori climatici e alle forti sollecitazioni meccaniche; il tutto in assenza di manutenzione e con un controllo in remoto che ci consente di verificare le condizioni di ogni batteria in qualsiasi parte del mondo”.
Nel nuovo sito di Kaitek-Flash Battery ci sono, poi, diverse testimonianze di grandi e innovative imprese: tra queste, insieme a Pizzalunga e a Italcar Industrial, anche Elettric 80, l’azienda di Viano che si colloca tra i leader mondiale nell’automazione ed è anche socia dell’azienda di Calerno.
“L’avvento delle batterie al litio – scrive Marco Raccanelli di Elettric 80 – ha rivoluzionato completamente il mondo dei servizi legati alle batterie, e la tecnologia sviluppata dal nostro partner Kaitek ci permette di avere, oltre che un controllo da remoto sullo stato di salute delle batterie Flash Battery, anche una serie di alert preventivi sulle situazioni future”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet