ITWAY TORNA ALL’UTILE/ BUON BILANCIO


RAVENNA 3 APRILE 2018 IT Way ha chiuso il 2017 con ricavi (corrispondenti alle attività rimaste in capo all’azienda) per 33,1 milioni di euro, in aumento del 6,1% rispetto ai 29,3 milioni ottenuti nell’esercizio precedente. In peggioramento il margine operativo lordo, che è passato da un valore positivo di 312mila euro a un risultato negativo di 195mila euro. Il risultato netto (escluse le quote di terzi) è stato positivo per 2,95 milioni di euro, valore che si confronta con il rosso di di 502mila euro del 2016.
A fine 2017 l’indebitamento netto di IT Way ammontava a 6,79 milioni di euro, in diminuzione rispetto ai 21,3 milioni di inizio anno, per effetto principalmente dell’incasso di una quota significativa dei crediti commerciali dei relativi rami d’azienda ceduti al 31 dicembre 2016 che hanno consentito il rimborso delle relative anticipazioni bancarie e per effetto della cessione di Business-e.
Il consiglio di amministrazione di IT Way ha approvato le linee guida del piano industriale del gruppo per il periodo 2018-2022 relative allo scenario conseguente alla dismissione di Business-e e il piano finanziario a tutto il 2019, relativi allo scenario conseguente alla dismissione di Business-e. Gli amministratori hanno ritenuto che con ragionevole certezza la società e il gruppo nella nuova configurazione siano in grado di far fronte ai propri impegni nell’orizzonte di piano 2018-2019 ed hanno quindi confermato l’adozione del presupposto della continuità aziendale.
Il consiglio di amministrazione di IT Way ha proposto di destinare a riserve l’utile di 717mila euro realizzato dalla capogruppo.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet