Irce: Banca Imi alza rating a buy


IMOLA 25 SETT 2018 Banca Imi ha alzato il target price su Irce a 3,2 euro da 2,3 euro. Rating “Add” confermato. Il primo semestre 2018 del Gruppo IRCE (di seguito anche il “Gruppo”) chiude con un risultato operativo di € 6,52 milioni ed un *utile netto di € 4,98 milioni. Nel settore dei conduttori per avvolgimento, nel primo semestre abbiamo registrato un rallentamento della domanda nel mercato europeo che ha comportato una flessione delle vendite. Mentre nel mercato sud americano si conferma una crescita dei volumi.

Nel settore dei cavi, prosegue la crescita dei ricavi iniziata l’anno scorso con l’introduzione della normativa CPR (Regolamento Prodotti da Costruzione) e con la ricostituzione delle scorte da parte dei distributori di materiale elettrico.

Il fatturato consolidato è aumentato del 3,7%, passando dai € 185,67 milioni del primo semestre 2017 ai € 192,51 milioni dello stesso periodo 2018, grazie anche all’aumento del valore del rame venduto.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet