INTERPUMP GROUP: +49% A 32,5 MLN UTILE NETTO I TRIM, +20% VENDITE


s ilario d’Enza 12 maggio 2017 Interpump group ha chiuso il primo trimestre del 2017 con un utile netto di 32,5 milioni di euro, in crescita del 48,8% rispetto allo stesso periodo del 2016. L’eps base risulta pari a 0,301 euro da 0,203 di un anno fa. Le vendite nette ammontano a 272,7 milioni di euro (+20,3%), con l’ebitda salito del 31,9% a 62,8 milioni. Il margine ebitda e’ aumentato al 23% dal 21% del primo trimestre 2016. L’ebit e’ cresciuto del 36,2% a 50,8 milioni. Il free cash flow del periodo e’ di 23,7 milioni, contro i 7,4 milioni di un anno fa. La posizione finanziaria netta e’ di 305,9 milioni, in aumento dai 257,3 milioni a fine dicembre 2016, dopo esborsi per acquisizioni per 73,3 milioni. Il gruppo, inoltre, ha impegni per l’acquisizione di partecipazioni di societa’ gia’ controllate per 50,8 milioni. ‘Con la ripresa dei mercati risulta evidente l’efficacia delle nostre iniziative: acquisizioni di successo, ottimizzazione delle strutture produttive, ampliamento della gamma di prodotti, rafforzamento della struttura manageriale e costante controllo dei costi’, ha commentato il presidente di Interpump group, Fulvio Montipo’.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet