INNOVATIVO ACCORDO SUL LAVORO IN GD (COESIA)


BOLOGNA 13 OTTOBRE 2017 il gruppo Coesia (Isabella Seragnoli) sperimenta nuove formule per la gestione del lavoro .
E’ stato firmato un accordo che – spiegano dall’azienda – ha l’obiettivo di traghettare il modo di lavorare in Gd nel 21/o secolo, applicando su questo tema quell’innovazione che ne fa una realtà leader nel mondo della meccanica. E’ l’integrativo aziendale siglato questa mattina nell’azienda bolognese, il giorno dopo la vittoria di misura dei sì al referendum tra i lavoratori ed illustrato dall’ad Angelos Papadimitriou e dal responsabile risorse umane, Claudio Colombi.
Tra le principali novità introdotte, un aumento fino al 25% del premio di risultato collettivo cui si aggiungerà un 15% legato alle performance individuali; e l’inizio di una sperimentazione di 8 mesi che, su base volontaria, prevede forti innovazioni sugli orari di lavoro: per i lavoratori di settimo livello e quadri, in particolare, si sperimenterà la massima libertà di entrata e uscita con l’unico vincolo delle 40 ore settimanali. Per i dipendenti dal primo al sesto livello, l’obbligo sarà quello delle 8 ore al giorno nella fascia tra le 7 e le 19.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet