IFOA in primo piano nella formazione per il settore logistica e trasporti


REGGIO EMILIA 12 FEBBRAIO 2018 Il workshop “Fattori di cambiamento nel settore Logistica, Porti e trasporti” è stato l’occasione per evidenziare il ruolo che IFOA ha a fianco di Scuola Nazionale Logistica e Trasporti di La Spezia nella realizzazione di piani formativi finanziati da Fondimpresa per il personale del settore: ad oggi, in partnership con la scuola spezzina, IFOA ha realizzato 13 piani formativi in oltre 400 aziende del territorio nazionale. In tutto 30.000 ore di formazione in cui sono stati coinvolti 9.000 lavoratori.

Con il progetto “UPGRADE – Competenze per la competitività del sistema logistico”, finanziato con l’Avviso 1/2016 di FONDIMPRESA – Ambito II Settoriale, terminato a gennaio 2018, la Scuola Nazionale della Spezia, capofila di un’Associazione Temporanea di Impresa di cui oltre a IFOA fanno parte Enfap Marche ed Engim Veneto, ha realizzato piani formativi per i dipendenti di 65 Imprese in 10 Regioni italiane (Liguria, Emilia Romagna, Marche, Veneto, Sardegna, Calabria, Puglia, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Basilicata), con l’obiettivo di trasferire competenze innovative in tema di organizzazione, qualificazione dei processi, internazionalizzazione, cultura della sicurezza.

Un ruolo di primo piano per IFOA che all’interno di “UPAGRADE” si è occupato della realizzazione dei piani formativi di 30 aziende con sede in Basilicata, Calabria, Puglia, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Veneto realizzando un totale di 1050 ore di formazione per oltre 250 lavoratori. Di queste 308 ore sono state realizzate per i 66 dipendenti di aziende emiliano romagnole: C.O.V.E.R. (Consorzio Vettori Emilia Romagna), FRESH HUB LOGISTIC SRL e DVB LOGISTIK SRL di Bologna, CAD EURO POOL SRL, CePIM SpA Interporto di Parma, MEC TRASPORTI SRL e SANI TRASPORTI di Parma, ACCORSI GREEN e FERRI SYSTEM SRL di Reggio Emilia.
“UPGRADE” si è avvalso anche dell’apporto di partner come l’ Istituto tecnico ‘Capellini-Sauro’ della Spezia e di ‘Cieli’, Centro Italiano di Eccellenza per la Logistica, i Trasporti e l’Intermodalità dell’Università di Genova e della supervisione scientifica di professionisti e docenti universitari quali Maurizio Da Bove, Enrico Musso, Francesco Parola e Pierangelo Celle.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet