I 50 anni di Confcooperative Emilia Romagna


bologna 19 aprile 2018 «Mutualità e solidarietà devono rimanere i valori cardine del movimento cooperativo, che in questi 50 anni si è dimostrato capace di trasformare i bisogni delle comunità in imprese generatrici di sviluppo e occupazione nei territori».
E’ con queste parole che il piacentino Francesco Milza, presidente di Confcooperative Emilia Romagna, ha accolto ieri a Bologna le circa 300 persone intervenute a Bologna nella sala “20 maggio 2012” della Regione per l’evento “Probi Pionieri. La cooperazione lungo la Via Emilia” promosso per celebrare i 50 anni dell’Unione regionale, iniziativa che ha visto tra i protagonisti anche l’ex presidente della Commissione europea on. Romano Prodi e il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, che hanno partecipato alla tavola rotonda sul futuro della cooperazione. In platea erano presenti anche diversi assessori e consiglieri della Regione.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet