HERA – PATTO PARASOCIALE TRA SOCI PUBBLICI SCENDE AL 47,67% DEL CAPITALE


bologna 22 gen 2019 Hera, in relazione al patto di sindacato stipulato da 111 azionisti pubblici lo scorso 26 giugno 2018, ha reso noto che il socio Comune di Trieste, a seguito delle operazioni di vendita sul mercato, ha ridotto il numero di azioni da 59.974.983 a 56.969.983 e, corrispondentemente, il numero dei diritti di voto conferiti da 117.724.966 a 112.539.966. Per effetto della suddetta operazione, il Comune di Trieste è sceso sotto la soglia del 5%. Alla luce di ciò, il numero complessivo delle azioni si è ridotto da 713.013.407 a 710.008.407, con relativo decremento della percentuale sul capitale sociale dal 47,87% al 47,67%. Inoltre, il numero complessivo dei diritti di voto conferiti si è ridotto da 1.407.783.242 a 1.402.598.242 e la relativa percentuale sul totale dei diritti di voto che compongono il capitale sociale è scesa dal 61,97% al 61,74%.

Riproduzione riservata © 2019 viaEmilianet