HERA: PATTO DEPOSITA LISTA PER CDA, CONFERMA TOMMASI E VENIER ALLA GUIDA


BOLOGNA 30 MARZO 2017 – I 118 azionisti pubblici che blindano il controllo di Hera, la multiutility che ha sede a Bologna, hanno depositato le liste di maggioranza per il rinnovo degli organi sociali, in programma per l’assemblea degli azionisti del 27 aprile prossimo. Il patto di sindacato, che controlla il 51,30224% di Hera e che scade il 30 giugno 2018, ha stilato una lista di 11 membri, confermando per un altro triennio la presenza dell’attuale presidente esecutivo del gruppo Tomaso Tommasi di Vignano, dell’amministratore delegato Stefano Venier e del vice presidente Giovanni Basile. Riproposti anche Giorgia Gagliardi, Stefano Manara e Danilo Manfredi. I nuovi ingressi proposti per il Cda sono invece Giovanni Xilo, Sara Lorenzon, Marina Vignola, Aldo Luciano e Federica Seganti. Il sindacato, che si e’ riunito nella sede bolognese, ha depositato anche la lista per il rinnovo del collegio sindacale, proponendo le candidature di Marianna Girolomini e Antonio Gaiani (Valeria Bortolotti, sindaco supplente).

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet