Il Gruppo Teddy chiude il 2016 registrando ricavi netti consolidati a 622,2 milioni di euro


RIMINI 31 AGOSTO 2017 Il Gruppo Teddy chiude il 2016 registrando ricavi netti consolidati a 622,2 milioni di euro (+10,4%) e con un margine operativo lordo (ebitda) consolidato adjusted a 95,9 milioni (+15,8%), avvicinandosi così all’obiettivo di raggiungere i 900 milioni di ricavi entro il 2019. A contribuire a tale risultato, sia il mercato nazionale, dove è stato pianificato circa il 50% delle oltre 200 aperture di punti vendita nel periodo 2016-17, sia il mercato estero, il cui peso sul fatturato consolidato 2016 è stato del 52,6 per cento. Il gruppo opera in oltre 40 Paesi nel mondo attraverso la divisione retail, con i marchi Terranova e Calliope (che a fine 2016 hanno raggiunto i 600 negozi totali), e quella wholesale, con Rinascimento e Miss Miss, contando su 9mila clienti multimarca. Forte dei risultati wholesale, Rinascimento ha inoltre avviato anche una strategia retail selettiva, attraverso l’apertura di una serie di monomarca il cui numero totale, a fine 2016, era a quota 36 store (+24% sul 2015).

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet