Gruppo Hera: completato il primo passaggio dell’acquisizione di Aliplast


BOLOGNA 4 APRILE 2017 È stato perfezionat oieri a Bologna l’acquisto da parte di Herambiente, società del Gruppo Hera leader in Italia nel trattamento e recupero dei rifiuti, del 40% delle azioni di Aliplast, primaria realtà nel segmento della raccolta e riciclo di rifiuti plastici e conseguente rigenerazione.
Un ulteriore 40% delle azioni verrà acquistato entro marzo 2018, mentre il restante 20% entro giugno 2022.

L’importo complessivo per l’acquisto del 40% di Aliplast è pari a circa 35,4 milioni di euro, a cui si aggiunge la componente di circa 1,2 milioni per l’aver incassato, quale impresa energivora, nell’anno 2014 il relativo contributo. L’acquisto è avvenuto mediante l’utilizzo di risorse proprie.

Questa importante operazione, complementare a quelle concluse a fine 2015 di Waste Recycling (Castelfranco di Sotto, Pisa) e degli asset ambientali di Geo Nova (Treviso) e alla più recente acquisizione degli impianti della pisana Teseco, si inserisce nel percorso di ampliamento del perimetro societario avviato dal Gruppo Hera già da diversi anni, ed è in linea con la strategia di espansione territoriale e di integrazione.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet