FUSIONE TRA BANCO POPOLARE E BPM: RILASCIATO IL NULLA OSTA ANTITRUST SULL’OPERAZIONE


VERONA 27 LUGLIO 2016 Con riferimento al progetto di fusione tra Banco Popolare – Società
Cooperativa e Banca Popolare di Milano S.c. a r.l., da attuarsi mediante costituzione di una nuova
società bancaria in forma di società per azioni, si rende noto che, in data odierna, l’Autorità Garante
della Concorrenza e del Mercato (“AGCM”) ha comunicato l’avvenuto rilascio del nulla-osta antitrust, ai
sensi dell’art. 16, comma 4, della Legge 10 ottobre 1990 n. 287.
In particolare, l’AGCM ha comunicato di aver “deliberato di non procedere all’avvio dell’istruttoria
sull’operazione in questione, in quanto essa non dà luogo a costituzione o rafforzamento di posizione dominante, tale da
eliminare o ridurre in modo sostanziale e durevole la concorrenza”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet